Recensione Gagarin Orbite Culturali

“3 pezzi che compongono questo EP d’esordio per questo duo che combina il cantautorato indie mixando e dosando sonorità elettroniche, donando a tutto il disco una propria linea e idea concreta e coerente. Albertoni e Valeri sono talentuosi musicisti che hanno unito le proprie idee, condividendole in questo progetto.

Testi che seguono una linea malinconica, dei ricordi che riafforano, continuando a ferire nell’anima, determinando ciò che siamo e ciò che saremo. Nessuno può rimanere indifferente alla nostalgia del tempo che è passato. Ed è proprio questo il filo conduttore che gli IsadoraD hanno scelto di percorrere e scavare attraverso i ricordi che rimarranno per sempre con e dentro di noi.”

Leggi l’articolo completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *